Ente di Patronato e di Assistenza Sociale
Via S. Croce in Gerusalemme, 96 - 00185 Roma
Tel. 06.4818918 - Fax 06.48976812 - [email protected]
Numero Verde 800 029661

 I Vostri diritti sono i Nostri doveri!

IN MEMORIA DI TUTTE LE VITTIME DEL TERRORISMO
»Home »News
»Chi siamo »link utili
»Attività »Cookie Policy
»Privacy Notice
Mandato Assistenza ELETTRONICO
domenica 18 aprile 2021    Italiano Francese English Spagnolo Tedesco
x-CHIUDI
Indietro  Stampa  Stampa PDF    A | A | A |
Torna indietro    da "IPSOA" del 16/03/2006

Novità del 16 marzo
Effetti sulle prestazioni a sostegno del reddito nelle nuove forme di rapporto di lavoro
L'INPS interviene a commentare le implicazioni in ordine alle prestazioni a sostegno del reddito (trattamenti di famiglia; indennità di maternità, di malattia e TBC; indennità ordinaria di disoccupazione; indennità di mobilità e trattamenti speciali per l'edilizia; integrazioni salariali) nelle diverse figure di lavoro introdotte dalla c. d. riforma Biagi.
Circolare INPS 13/03/2006, n. 41

Previdenza complementare INPDAP: al 2010 il termine per l'opzione per il passaggio da TFS a TFR
L'INPDAP comunica la firma definitiva - in data 2 marzo 2006 - dell'accordo quadro nazionale, tra ARAN ed organizzazioni sindacali, che rinvia al 31 dicembre 2010 i termini per l'opzione per il passaggio da TFS (Trattamento di fine servizio) a TFR (Trattamento di fine rapporto).
(Comunicato INPDAP 07/03/2006)

Aziende che occupano lavoratori iscritti all'INPDAP: Contribuzione di maternità ed Anf - misure delle aliquote
L'INPS ha determinato la misura delle aliquote di contribuzione Anf (ex Cuaf) e maternità per le aziende che versano la contribuzione pensionistica all'INPDAP, e le modalità di compilazione del modello DM10/2 e dell'Emens da parte delle aziende che occupano dirigenti iscritti all'INPS, all'INPDAP e all'ex INPDAI.
(Circolare INPS 08/03/2006, n. 36)

INAIL: Criteri per l'accertamento dell'origine professionale delle malattie
L'INAIL ha diramato una nota che richiama i criteri da seguire per l'accertamento dell'origine professionale delle malattie, in ragione del prevalere delle denunce relative a malattie degenerative e neoplastiche, spesso non esclusivamente legate all'esercizio di una professione o alla permanenza in un ambiente di lavoro, e dei lunghi periodi di latenza delle stesse, che rendono difficile la ricostruzione delle condizioni esistenti al tempo in cui si è presentato il rischio.
(Nota INAIL 16/03/2006, n. 7876/bis)

Lavoratori marittimi: Certificazione di esposizione all'amianto
L'INPS fornisce chiarimenti riguardo alla presentazione della certificazione valida per fruire dei benefici previdenziali in favore dei lavoratori marittimi esposti all'amianto iscritti all'IPSEMA.
(Messaggio INPS 09/03/2006, n. 7572)


Ascolta Ascolta questo testo: (voce maschile) | (voce femminile)
ATTENZIONE! Essendo una versione beta, questo lettore
potrebbe non funzionare correttamente con alcune news


FNA Il Patronato EPAS è un servizio della FNA - Federazione Nazionale Agricoltura