Ente di Patronato e di Assistenza Sociale
Via S. Croce in Gerusalemme, 96 - 00185 Roma
Tel. 06.4818918 - Fax 06.48976812 - [email protected]
Numero Verde 800 029661

 I Vostri diritti sono i Nostri doveri!

IN MEMORIA DI TUTTE LE VITTIME DEL TERRORISMO
»Home »News
»Chi siamo »link utili
»Attività »Cookie Policy
»Privacy Notice
Mandato Assistenza ELETTRONICO
domenica 18 aprile 2021    Italiano Francese English Spagnolo Tedesco
x-CHIUDI
Indietro  Stampa  Stampa PDF    A | A | A |
Torna indietro    da "IL SOLE 24 ORE" del 24/03/2006

Correzione degli assegni per maternità e famiglia
Con la circolare 47bis di ieri, 23 marzo, l’Inps ha corretto gli importi degli assegni per il nucleo familiare e di maternità concessi dai Comuni (legge 448/98 e Dlgs 151/01) che erano stati fissati nella circolare 47 del 10 marzo 2006. Stabiliti anche nuovi limiti di reddito per l’accesso al beneficio. I nuovi valori, da applicare per il 2006, sono stati modificati in seguito all’incremento dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (1,7%). In particolare, l’assegno per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per 2006 è pari, nella misura intera, a 120,39 euro. Per le domande relative allo stesso anno, il valore dell’indicatore della situazione economica (Ise), con riferimento ai nuclei familiari composti da cinque componenti, di cui almeno 3 figli minori, è di 21.671,69 euro. L’importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivo e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2006 al 31 dicembre 2006 è di 288,75 euro, per complessivi 1.443,73 euro. Il valore dell’indicatore della situazione economica, con riferimento ai nuclei familiari composti da tre componenti, da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivo e le adozioni senza affidamento avvenuti nel 2006 è di 30.099,59 euro.
Ascolta Ascolta questo testo: (voce maschile) | (voce femminile)
ATTENZIONE! Essendo una versione beta, questo lettore
potrebbe non funzionare correttamente con alcune news


FNA Il Patronato EPAS è un servizio della FNA - Federazione Nazionale Agricoltura